4.5 - Attività finanziarie disponibili per la vendita

(€ milioni) 31.12.2012 31.12.2011
Titoli di capitale non quotati valutati al costo 308 318
Titoli di capitale al fair value 8.599 9.804
quotati 7.513 8.757
non quotati 1.086 1.047
Titoli di debito 190.349 152.657
quotati 185.173 147.576
non quotati 5.176 5.081
Quote di OICR 11.458 10.726
Altri strumenti finanziari disponibili per la vendita 1.831 2.144
Totale 212.546 175.649

Come già evidenziato, la valutazione degli investimenti classificati in questa categoria avviene al fair value ed i relativi utili o perdite non realizzati sono iscritti nell’apposita riserva di patrimonio netto. Il corrispondente valore di costo ammortizzato è pari a € 200.301 milioni.

(€ milioni) Fair value Utili/perdite
da valutazione
Costo ammortizzato
Titoli di capitale non quotati valutati al costo 308 0 308
Titoli di capitale al fair value 8.599 969 7.630
Titoli di debito 190.349 10.721 179.628
Quote di OICR 11.458 412 11.046
Altri strumenti finanziari disponibili per la vendita 1.831 143 1.688
Totale 212.546 12.245 200.301
31.12.2011 (in milioni di euro)
Fair value Utili / Perdite da valutazione Costo ammortizzato
Titoli di capitale non quotati valutati al costo 318 0 318
Titoli di capitale al fair value 9.804 −1.612 11.416
Titoli di debito 152.657 −9.286 161.944
Quote di OICR 10.726 −484 11.210
Altri strumenti finanziari disponibili per la vendita 2.144 182 1.963
Totale 175.649 −11.200 186.849

La categoria accoglie il 56,8% del totale degli investimenti.

Include, in particolare, il 78,1% degli investimenti in titoli di debito, prevalentemente governativi, a tasso fisso e con un rating sostanzialmente superiore ad A-. La tabella che segue ne fornisce il dettaglio per scadenza.

(€ milioni) Fair value 31.12.2012 Fair value 31.12.2011
fino ad 1 anno 12.534 9.552
da 1 a 5 anni 40.809 37.288
da 5 a 10 anni 63.266 57.455
oltre 10 anni 73.632 48.247
Perpetuo 109 116
Totale 190.349 152.657

Segue l’evidenza degli utili, delle perdite realizzate e delle perdite di valore rilevate a conto economico nel periodo per le attività finanziare disponibili alla vendita.

2012 (€ milioni)
Utili realizzati Perdite realizzate Perdite di valore
Titoli di capitale 567 -575 -2.030
Titoli di debito 2.107 -1.651 -175
Quote di OICR 103 -108 -290
Altri strumenti finanziari disponibili per la vendita 59 -15 -97
Totale 2.835 -2.348 -2.592
31.12.2011
(€ million)
Realized gains Realized losses Impairment losses
Equities 1,193 -1,085 -750
Bonds 1,775 -917 -2,175
Investment fund units 204 -224 -31
Other available for sale financial assets  179 -22 -51
Total 3,351 -2,247 -3,007

Le significative svalutazioni, apportate in particolare nel quarto trimestre dell’esercizio, derivano da un’approfondita analisi sulla recuperabilità dei singoli investimenti. Come illustrato nella nota metodologica sulle “Perdite durevoli di valore su strumenti finanziari” una parte delle svalutazioni sono riconducibili anche al cambio delle soglie utilizzate per definire le perdite di valore significative o prolungate degli investimenti di natura azionaria. L’impatto netto complessivo delle svalutazioni della categoria “available for sale” derivantidall’analisi sopra evidenziata e dal cambiamento dei trigger ha inciso sul risultato netto del quarto trimestre 2012 per circa 792 milioni di Euro.

Per una dettagliata illustrazione del citato affinamento metodologico si rimanda alla sezione “Perdite durevoli di valore su strumenti finanziari” delle “Altre informazioni” dei “Criteri generali di redazione e di valutazione” della presente nota integrativa.